Colori d’arredo: i trend del 2019

colori-arredo-trend-2019

La scelta dei colori d’arredo per interni non è mai banale. Il frizzante entusiasmo, che alimenta le tue idee, deve confrontarsi con il timore di sbagliare, che si insinua nelle tue scelte.

Vuoi rientrare a casa e sentire l’accoglienza di un ambiente capace di soddisfare i tuoi bisogni di intimità e spensieratezza. Un luogo in cui i colori e le linee dei mobili disegnino i tratti della tua personalità e nutrano le tue emozioni.

Se hai comprato casa e vuoi sbarazzarti dei vecchi mobili, oppure vuoi assecondare quella vocina interiore che alimenta il desiderio di cambiamento, questo è l’articolo giusto. Vediamo insieme le tendenze colori 2019 per l’interior design: pennellate di tonalità che sapranno ispirare nuove idee.

Colori d’arredo: le tendenze nell’interior design

Quando parliamo di colore nessuno è più influente del Pantone Color Institute. I colori del 2019, per la casa e il design, sono ispirati alla ricerca del proprio focus, per attenuare l’onda delle infinite scelte del nostro tempo.

Le palette dei colori pubblicate nel Pantoneview home + interiors 2019 mirano a catturare lo sguardo, per aprire le porte ai colori del futuro. Per coinvolgere la fantasia e l’immaginazione, e suscitare nuove emozioni. Vediamo insieme i trend per il nuovo anno.

Il Living Coral è il colore di tendenza

Il corallo conquista la scena. Il Pantone Color Institute lo ha eletto colore dell’anno. Esprime il bisogno di esperienze autentiche e coinvolgenti che stimolino la connessione e l’intimità, per reagire all’invasione della tecnologia digitale e dei social media nella vita quotidiana.

Pantone vede il Living Coral come un colore dallo spirito giocoso, che decora la casa nutrendola di connessioni umane. Un ambiente caldo e confortevole, in cui aggiungere un tocco spettacolare di presenza consapevole.

Il corallo rafforza il modo in cui i colori possono incarnare la nostra esperienza personale. Manifesta la tendenza nella ricerca di tonalità ispirate alle connessioni umane e al nostro rapporto con la natura. Infatti, dalle palette presentate da Pantone, spiccano:

  • rosso melograno;
  • arancio albicocca;
  • beige e marrone caramello;
  • sfumature di verde natura;
  • rosa crema;
  • grigio flanella;
  • blu oceano.

Colori che ispirano alla quiete, al dialogo e agli spazi aperti della natura, senza tecnologia. Ma come li trasformi in colori d’arredo? L’abbinamento dei colori ha bisogno della tua influenza, tu sei il cuore pulsante della tua casa, ma gli esempi che stiamo per vedere ti sapranno ispirare.

Living Coral: il colore di tendenza che non teme le stagioni

Vivace ma elegante, a metà strada tra l’arancione e il rosa, il corallo esprime il bisogno di contatto con la natura.

Sperimenta questa tendenza cromatica e lasciati coinvolgere dalla sua innata vitalità. Dalle pareti ai complementi d’arredo, sfrutta le tonalità sincere e raggianti del Living Coral e disegna una casa contemporanea che non passa mai di moda.

Il corallo è adatto per far spiccare una parete in stanze di qualsiasi dimensioni. Crea un contrasto cromatico brillante e piacevole, con mobili dalle finiture neutre.

Soggiorno, sala da pranzo o cucina potranno giovare di un’ondata di freschezza, con elementi d’arredo che osano vestirsi di corallo, ma non solo. Anche la cameretta dei più piccoli potrà sprizzare energia, con inserti d’arredo Living Coral.

Sulle pareti, nei complementi d’arredo, oppure dosato negli accessori decorativi, il corallo saprà soddisfare il tuo bisogno di restyling. Può essere un’esperienza immersiva, o solo una ventata di freschezza, ma di certo non ti deluderà.

Colori d’arredo: marroni e beige in un ambiente minimalista

Accogliente ed essenziale, disegnato in stile scandinavo, con forme geometriche decise, ma senza formalismi. L’armonia simmetrica degli arredi non passa mai di moda, ma si veste di colori.

Spazio ai tessuti morbidi e garbati, con sfumature intense del beige che accompagnano al color caramello: una delle tendenze più accattivanti nelle soluzioni d’arredo del 2019.

Divani soffici, poltroncine che spiccano, con sfumature più vivaci, e un tappeto che riscalda l’ambiente. Questi sono i tre elementi chiave di una zona living aperta ai colori e agli spazi della natura, ideale per conversare o ritagliarsi piacevoli momenti di relax.

Blu oceano: moderne combinazioni d’impatto

Le gradazioni del blu ricordano le profondità dell’oceano, ma anche le affascinanti notti stellate, e caratterizzano gli ambienti con una forte personalità. È un colore versatile, da sperimentare, perché le sue sfumature si prestano a soddisfare diversi gusti.

Puoi usare le tonalità più pacate, tendenti all’azzurro, per i tessuti d’arredo, e portare pennellate di freschezza in cucine di piccole dimensioni o bagni.

Il blu intenso delle profondità marine, invece, ispira alla calma e al relax: è perfetto per creare pareti dal forte impatto. Abbinato con mobili in legno scuro, può dar vita a una stanza in cui percepire il rigore e la qualità degli arredi.

Se preferisci uno stile orgoglioso di mostrare la sua natura, come quello industriale, il blu oceano è un’ottima base. Puoi creare ambienti eclettici e avvolgenti, abbinandolo con elementi color grigio flanella o con tasselli ornamentali dal cuore metallico, come il rame e l’oro.

Colori d’arredo ispirati alla natura: le sfumature del verde

Il verde, tra i colori d’arredo, è quello che più di tutti esprime il bisogno di riscoprire un legame forte tra natura e uomo. Delicato o deciso, in tutte le sue tonalità, il verde non è mai eccessivo, e racchiude sempre un significato profondo che permea le nostre emozioni.

La sua versatilità è perfetta per combinazioni d’arredo adatte a tutti i gusti: dalle sfumature acide, passando per le tonalità più morbide ed eleganti, fino a quelle sature e suggestive del verde giada.

La PPG Paints, famosa azienda inglese di vernici, ha scelto il Night Watch come colore dell’anno 2019. È un verde profondo ed evocativo, lussureggiante come la natura. Può essere un colore impegnativo, così come il blu più profondo, ma se non sei pronto a impegnarti a dipingere una stanza o un corridoio intero, nessun problema. Puoi sfruttarlo come colore “accento”, ovvero usarlo solo su alcuni elementi d’arredo o porzioni di parete, così da farli spiccare nella stanza.

Il verde è perfetto per creare connessioni di colore negli ambienti in stile moderno o contemporaneo. A complemento puoi usare arredi e inserti di colore grigio flanella, bianco o rosa crema. Creerai stanze di estrema eleganza che sapranno ispirarti tranquillità e pace.

Dunque, nel 2019 i colori pastello tornano in soffitta, mentre il corallo domina integrandosi con le tonalità della terra e della natura, per un’atmosfera sensoriale totalizzante, che abbraccia qualsiasi stile vorrai dare alla tua casa.

Colori d’arredo: il tuo tocco personale

I trend nei colori d’arredo sono stimolanti e svolgono il ruolo di guida per ridisegnare o aggiornare i tuoi spazi.

Ti abbiamo dato qualche suggerimento. Ci siamo divertiti a immaginare gli stili e le tendenze dei colori con cui vestire la tua casa, ma ricorda che l’aspetto più importante è nella personalità degli ambienti. Devi sentirti a tuo agio.

Certo, non è facile creare l’ambiente che immagini, ma un esperto può aiutarti a trovare i mobili giusti e gli elementi d’arredo appropriati. Se vuoi essere certo di arredare la casa proprio come l’avevi sognata – o vuoi scoprire nuove soluzioni a cui non avevi pensato – contattaci oggi stesso per parlare con uno dei nostri professionisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *